ATTENZIONE: Parte delle informazioni contenute nel sito sono esclusivamente rivolte ad operatori sanitari.

Le informazioni contenute in questo sito sono in parte destinate agli Operatori Sanitari in conformità all'art. 21 del D.lgs. 24 Febbraio 1997, n. 46 s.m.i e alle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 Febbraio 2010.

La possibilità di proseguire nella navigazione e di accedere ai contenuti informativi relativi a prodotti, descrizioni tecniche e offerte commerciali è subordinata alla dichiarazione da parte dell'utente, sotto la propria responsabilità, di essere un operatore sanitario.

I semplici visitatori saranno reindirizzati alla pagina istituzionale di H.S. Hospital Service S.p.A..

Sì, dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un operatore sanitario

No, sono un semplice visitatore

Linea Terapie Interstiziali

La termoablazione è un’opzione terapeutica mini-invasiva ormai consolidata nel trattamento delle neoplasie o iperplasie a carico di fegato, reni, polmoni, ossa, tiroide, pancreas, prostata e in numerosi altri distretti anatomici: l’aumento localizzato e controllato della temperatura cellulare porta alla coagulazione dei tessuti patologici, senza necessità di una successiva asportazione chirurgica.
Gli applicatori per termoablazione sono aghi o cateteri sottili (generalmente di calibro compreso tra 1 e 2.5mm), adatti all’utilizzo percutaneo, endoscopico o intraoperatorio con l’ausilio di opportune tecniche di imaging (per lo più a raggi X o ad ultrasuoni).

Sono candidabili alla termoablazione anche pazienti giudicati inoperabili e con importanti co-morbilità. La termoablazione offre ottimi profili di sicurezza, tollerabilità ed efficacia nel controllo locale di malattia, potendosi sostituire o affiancarsi alla chirurgia e integrandosi bene all’occorrenza con altre terapie sistemiche (come la chemioterapia), locali o loco-regionali (come la radioterapia, l’alcolizzazione o l’embolizzazione).

Alla più matura tecnologia ablativa che sfrutta il riscaldamento tessutale ottenuto dalla somministrazione di correnti elettriche a radiofrequenze, oggi si affiancano le microonde, capaci di ottenere un riscaldamento più esteso, in un tempo più breve e con maggiore uniformità, anche in presenza di eventuali “pozzi” di calore, come i vasi sanguigni, i dotti biliari o le vie aeree.

HS AMICA è l’unico sistema per ablazione che offre a bordo di un unico apparato la precisione della tecnologia a radiofrequenze e la potenza della tecnologia a microonde, per un trattamento adattabile ad ogni esigenza clinica.

Amica GEN: 1 System 2 technologies MWA&RFA

Amica GEN

Generatore di Microonde e/o Radiofrequenze

Microonde/Radiofrequenza

Amica PROBE

Applicatori per termoablazione a microonde

Amica PROBE RF

Elettrodi a radiofrequenza per termoablazione